La Mia Boutique 04/2015 Review – Recensione

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 CoverReady for a new La Mia Boutique Review? After my silent review of last month, I am back typing! Thanks so much for your comments!
Before digging into the actual patterns let me welcome a great surprise that came with this issue…La Mia Boutique started including tiny tech drawings next to their photos! Not only does this save me some time when prepping reviews but more importantly (which, let´s face it, is the real reason!) it allows all of us readers to get a better understanding of the pattern! So big thank you! I wonder if one day we will see it restyled to resemble La Maison Victor magazine…well a girl can dream, right?

This issue is about weddings, vintage style patterns and some spring-time basics.

Pronte per una nuova recensione de La Mia Boutique? Dopo la recensione muta dal mese scorso, torno a scrivere! Grazie mille per i vostri commenti! Prima di cominciare con la recensione lasciatemi commentare una bella sorpresa che di questo numero…La Mia Boutique ha cominciato ad includere dei piccoli disegni tecnici vicino alle foto! Non solo risparmio tempo quando preparo le recensioni ma soprattutto (che, ammettiamolo, e’ il vero motivo!) rende molto piu’ facile capire come e’ fatto il cartamodello! Quindi grazie di cuore! Mi chiedo se un giorno assisteremo anche ad un restyling che faccia assomigliare la rivista a La Maison Victor…be’ e’ lecito sognare no?

In questo numero si parla di abiti da sposa, abiti retro’ e qualche cartamodello primaverile.

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 Ela Siromaschenko
I was very happy when I saw Ela Siromascenko’s patterns featured on the magazine. She is an indie designer based in Italy who creates beautiful custom-made vintage-inspired wedding, cocktail and prom dresses. Though I don´t need a wedding dress this pattern can be easily turned into a ‘regular´ dress…flowers anyone? Though a dress in grey tulle has been tickling my fancy for some time! I would just need to organise a cocktail dress sewing meetup to wear it though!

Sono stata molto contenta di trovare i cartamodelli di Ela Siromascenko in questo numero. Lei e’ una stilista indipendente che vive in Italia e crea dei fantastici abiti da sposa e da cerimonia con un tocco vintage su misura. Anche se non devo cucire un abito da sposa, e’ davvero facile adattare il cartamodello per un look da tutti i giorni…che ne dite di una versione a fiori, ad esempio? Anche se la mia mente ha cominciato a fantasticare su un vestito con tulle grigio! Dovrei solo organizzare un incontro di cucito in versione da sera per aver la scusa di metterlo!

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 Ela Siromaschenko 02-03

This high-low dress and the petticoat are also Ela’s designs. I must admit that the dress is not something I would personally choose for me…but my wedding dress preferences are rather ´minimalistic´. Sorry!

Anche questo vestito con orlo asimmetrico e la sottogonna. Devo ammettere che non e’ un vestito che indosserei…ma so che i miei gusti per abiti da sposa sono piuttosto ‘minimalistici’. Scusatemi!

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 - 07

And just to dwell on the fact that my pattern preferences lean towards simple lines….I love this top! And I am thinking to use some precious raw silk that has been waiting in my stash for years now. The back neckline reminds me of this dress I made last summer

E per ribadire il fatto che i cartamodelli che preferisco sono quelli con linee semplici…Adoro questo top! E sto pensando di usarlo con della seta cruda che ho da parte da anni. Lo scollo mi ricorda quello di un vestito che ho cucito l’estate scorsa.

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415-05
One thing I like about La Mia Boutique is that they try to find indie designers. Whether I like the patterns or not in the end, I find it a nice idea. This pattern is by Roberto Violi who gets interviewed in the issue. By the way, in May there will be more of Ela’s patterns and an interview…I am curious!

I also like this dress with its 50s inspired lines…Gingham is a timeless print! I wonder whether the skirt flare is as in the pictures or as in the tech drawing…

Una cosa che mi piace de La Mia Boutique e’ che cercano di trovare designer indipendenti per i cartamodelli. Indipendentemente dal mio giudizio sui cartamodelli, trovo sia una bella idea. Questo cartamodello e’ di Roberto Violi a cui dedicano anche un’intervista. A proposito, nel numero di maggio ci saranno altri modelli di Ela e anche un’intervista…sono curiosa!

Mi piace questo vestito anni 50…i quadretti Vichy sono sempre di moda! Mi chiedo pero’ se la gonna sia svasata come nelle foto o piuttosto come nel disegno tecnico…

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 -04
I was selfishly very happy when I saw the bolero jacket pattern…I was looking for something like this as I plan to make a fall dressy Belladone. Do you think they would go nicely together?

Sono stata egoisticamente molto contenta quando ho visto il cartamodello di questo bolero…cercavo qualcosa del genere perche’ vorrei fare una versione autunnale ed elegante di Belladone. Che ne dite sarebbe adatto?

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 18

And now for something I don´t like at all…perhaps is the model pose spoiling it for me…I don´t know… By the way those skinny pants are also included.

Ed ecco un cartamodello che non mi piace affatto…forse e’ la posa della modella a rovinarlo…non saprei… A proposito anche i pantaloni a sigaretta sono compresi tra i cartamodelli.

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 16-17

Moto jackets seem to be all the rage. I need to look beyond the fabric though to appreciate it. Both the jacket and the skirt are meant for knits. I don´t have much to say on the skirt… it’s very similar to Sewaholic’s Hollyburn and Lonsdale Dress skirt part

Questo tipo di giacche sembrano essere l’ultima moda. Devo proprio guardare oltre la stoffa per apprezzarla. Sia la giacca che la gonna sono sviluppati per la maglina. Non ho molto da dire sulla gonna…e’ molto simile alla Hollyburn di Sewaholic e alla gonna del vestito Lonsdale.

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 22-25
And I’m gonna have to state the obvious on these two patterns! My loyal readers will see it coming I guess…I love these designs! Which is also why I am already in love with Paco Peralta´s upcoming Cassock Coat pattern. Don’t you find it hard to change style preferences?

Ed ora diro’ qualcosa di ovvio su questi due cartamodelli! Quelli che mi seguono da un po’ lo potranno immaginare, credo…adoro questi cartamodelli! Ed e’ per questo motivo che sono gia’ impazzita per il nuovo cartamodello di Paco Peralta, il cappotto Cassock. Non trovate sia difficile cambiare i propri gusti?

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 28
This viscose jersey cardi is from the plus size section. I like it how they mixed blue with beige accents. By the way I posted La Mia Boutique size chart for reference.

Questo cardigan in jersey di viscosa fa parte della sezione taglie forti. Mi piace la combinazione di blue e beige. A proposito, ho pubblicato le taglie de La Mia Boutique

Sewing Princess: La Mia Boutique 0415 29-30
And to close off this issue, a lovely egg-shaped back button cardi with high-low hem paired with jeans. Though this pattern starts at 46 and I am usually a 42 I feel it would require minimal tweaking to make it for me…I could just cut the pattern as is (LMB patterns don’t include seam allowances) and sew with 5/8 seam allowance…tempting! Bear in mind that you’d need to check the length and neckline too…those might require different pattern changes.

E per chiudere questo numero, un fantastico cardigan dalla linea ad uovo corta sul davanti e lunga sul dietro e con abbottonatura sul dietro. Il tutto insieme a dei jeans. Anche se questo cartamodello parte dalla 46 e io uso la 42, credo non sarebbe complicato modificarla per me. Potrei tagliare direttamente il cartamodello senza aggiungere margini e poi cucire con 1,5 cm di margini…mi tenta! Ovviamente bisognerebbe controllare lo scollo e la lunghezza perche’ potrebbero essere necessarie ulteriori modifiche.
Sewing Princess: La mia boutique 042015 pattern-list_smClick to view the full size pattern list

Cliccate per ampliare la lista dei cartamodelli

So, what do you think about this issue?

Cosa ne dite di questo numero?

A cashmere hug: Burda 09/2012 108/109

Sewing-Princess-Burda 092012 108109
How many versions of the same pattern can you make?* If you asked Roisin from Dolly Clacket she would tell you several! She is undoubtedly the queen of making the most out of her patterns!
After making two summer versions of this Burda 09/2012 108/109 in 2013 and in 2014, I tought it was time to be brave and cut into this beautiful cashmere wool I had stashed away.

Quante versioni di uno stesso cartamodello si possono fare?* Se chiedessi a Roisin from Dolly Clacket la risposta sarebbe moltissime! Lei e’ davvero la regina indiscussa del riutilizzo dei cartamodelli!

Dopo aver realizzato due versioni estivi di questo cartamodello Burda 09/2012 108/109 nel 2013 e nel 2014, ho pensato fosse ora di prendere il coraggio a due mani e tagliare del bellissimo cashmere che avevo da parte!

Sewing-Princess---Burda 092012 108109 back
I added sleeves that came with the pattern. They are slightly flared and have shoulder darts. Compared to previous versions I lowered the front neckline (feels much better around my neck) and opted for a straight neckline at the back.

Ho aggiunto le maniche del cartamodello che sono leggermente svasate e hanno delle pinces sulla spalla. Rispetto alle versioni precedenti ho abbassato leggermente la scollatura davanti (ora veste meglio sul collo) e ho preferito lasciare la scollatura dietro dritta.

Sewing-Princess---Burda 092012 108109 detail
I was worried the dress would turn out to be too plain so I added a strip of quilting cotton (Thanks Andrea). I carefully basted a line at center front and lined up the fabric. Though the picture tells otherwise I can assure you it’s straight. To be honest I am not sure pairing soft cashmere with stiffer quilting cotton was a wise choice as the two fabrics have different drape.

Temevo il vestito potesse risultare troppo semplice cosi’ ho aggiunto una striscia di cotone per patchwork (Grazie Andrea). Ho imbastito il centro del vestito e allineato la stoffa. Anche se non sembra dalla foto, ma vi assicuro che e’ dritta. A dir la verita’ non sono sicura che usare del cotone da patchwork piu’ rigido su del morbido cashmere sia stata una buona scelta perche’ la caduta delle due stoffe e’ diversa.

Sewing-Princess---Burda-092012-108109-lining
The dress is fully lined with grey taffeta. Again it was a bit of a gamble…I used what I had in my stash ;)

And now some questions: What would you suggest I make with the cashmere I have left (1.5 meters approx.)? I am thinking pants… Do you have any other ideas or pattern suggestions? What would you line this fabric with?

Il vestito e’ foderato con taffeta’ grigio. Anche questa e’ stata una scommessa…ho usato quello che avevo ;)

E adesso qualche domanda: cosa potrei fare con il metro e mezzo di stoffa che mi rimane? Pensavo di fare dei pantaloni…Avete qualche altra idea o cartamodello da suggerirmi? Cosa usereste come fodera?

*I was gazing outside hoping for inspiration ;) That was clear, right?

*Stavo guardando fuori in attesa di ispirazione ;) Era ovvio, no?

Sewing for Boys: Charles Pants Compagnie M.

Sewing-Princess-Charles-Pants-Compagnie-MHere is something I don’t get to do often…sewing for kids. But I couldn’t resist the cuteness of Compagnie M.’s patterns. Ever since discovering Mara Blouse through Evie’s blog I’ve been hoping she would release an adult version…

Ecco una cosa che non faccio spesso…cucito per bambini. Ma non ho resistito ai bellissimi modelli di Compagnie M. Da quando ho scoperto la blusa Mara grazie ad Evie spero che ne disegni una versione per adulti…
Sewing-Princess-Charles-Pants-Compagnie-M-boy-versionAnyway, as I have twin nephews I thought I could sew something for them. The Charles Pants are a unisex pattern. I loved the overalls but I wasn’t quite sure the boys would wear that style…and actually I played safe and only made one pair for now. When I see them next time I will assess the fit and…hoping they like them, I will eventually make another pair.

Visto che ho dei nipoti ho pensato di cucire qualcosa per loro. I pantaloni Charles sono un modello unisex. Mi piaceva molto la salopette ma non ero sicura che l’avrebbero messa…e in realta’ sono stata cauta e ho cucito solo un paio di pantaloni per ora. Quando li vedro’ glieli faro’ provare…e sperando che gli piacciano faro’ il secondo paio.Sewing-Princess-Charles-Pants-Compagnie-M-pocketsConstruction-wise, the pattern is very detailed with step-by-step pictures. The back is elasticated using a very clever adjustable method. I only found an issue matching the pocket and flap lining pattern pieces: one was longer than the other in the Size 4. Unfortunately, the pattern is currently not available as Marte is corrcting the fit on larger sizes.

I am hoping Charles Pants will be on sale again soon. It’s a nice pattern.

And I am happy to report I used up all the fabric left from my pants!

Sewing for kids can be a great way to use up scraps!

By the way: could you point me to an online cool kids button store?

Dal punto di vista della costruzione, le istruzioni sono molto dettagliate con foto che spiegano ogni passo. Il dietro dei pantaloni e’ elasticizzato e adattabile…un metodo davvero interessante. Ho avuto solo un problema mentre assemblavo la tasca alla pattina: una delle parti del cartamodello era piu’ lunga dell’altra nella taglia 4 anni. Purtroppo il cartamodello non e’ attualmente in vendita perche’ Marte sta correggendo la vestibilita’ delle taglie grandi.

Spero pero’ che i pantaloni Charles tornino ad essere di nuovo disponibili a breve. Trovo sia un cartamodello davvero carino.

E sono contenta di dirvi che ho finalmente finito tutta la stoffa usata per i miei pantaloni!

Cucire per bambini e’ davvero un ottimo modo di usare i ritagli di stoffa!

A proposito: sapreste indicarmi qualche negozio online dove trovare bottoni alla moda per bambini?

1 2 3 90

%d bloggers like this: