La Mia Boutique 05/2015 Review/Recensione

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-coverModern and 50´s patterns in one magazine: this is what La Mia Boutique has in store for May.

Cartamodelli moderni e vintage in una sola rivista: vediamo cosa ci riserva questo numero de La Mia Boutique di maggio.Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-1

Ela Siromascenko´s patterns are back in this issue. Whereas last month was about weddings, these patterns are styled for running your daily errands…to some extent :)

I cartamodelli di Ela Siromascenko sono di ritorno. Nel numero precedente ci avevano presentato quelli da cerimonia, mentre questi sono per tutti i giorni…in un certo qual modo :)

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-2

This dress is my favorite from Ela´s collection…and if you look at the tech drawing you will notice it´s the same as Dress 1 from April issue which works as a nice reminders to all pattern hoarders (who me??) out there…instead of buying yet another pattern use your imagination, change fabric, change small details…you can get a totally different garment!

Questo è il mio preferito della collezione…e se date un´occhiata al disegno tecnico vedrete che è lo stesso del vestito 1 del numero di aprile… un modo per ricordare a chi accumula cartamodelli in modo compulsivo (chi io??) che a volte basta usare un po´ la fantasia, cambiare la stoffa o qualche dettaglio…e non c’è bisogno di comprare un altro cartamodello avrete già creato un capo completamente diverso!

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-3
Again, on this dress the same skirt is paired with a slightly modified bodice a cross-over style and a V-neck. I like it! I would possibly remove some fullness from the skirt.

In questo vestito la gonna è la stessa ma il corpino è leggermente modificato con uno scollo a V e un incrocio. Mi piace! Ma eliminerei un po’ dell´ampiezza dalla gonna.
Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-5-6Back to the future! This pattern offers a variation…a simple princess seam shift dress. Personally I would buy the magazine just for that…unless you have a similar pattern already! I am not so convinced about the high-low hem but I like the styling effort in the picture….I can see La Mia Boutique patterns on the wall and a vintage sewing machine…I’d be curious to see more next time 😉

Ritorno al futuro! Questo cartamodello comprende una variazione…un semplice tubino con taglio principessa (si dice così?). Personalmente comprerei la rivista solo per questo cartamodello..se non ne avete già uno simile! Non sono convinta dall´orlo asimmetrico ma apprezzo il tentativo di styling nella foto…vedo i cartamodelli de La Mia Boutique sullo sfondo e una macchina da cucire vintage…sarei curiosa di vederla tutta la prossima volta!
Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-9-10I must admit I have a hard time seeing how those pants correspond to the tech drawing…I am not so convinced about asymmetrical tops either…what about you?

Devo ammettere che ho qualche difficoltà a riconoscere i pantaloni sul disegno tecnico…e non sono molto convinta neanche dal top asimmetrico….e voi?

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-11-12Both the polo shirt and the jeans patterns are included. I must say I like the styling…just a hint of color paired with beige…very Italian! I’ve actually been seeing this orangey salmon pink quite a lot in several stores both in Italy and Spain. What about other countries?

Sia i jeans che la polo sono inclusi nella rivista. Devo dire che mi piace lo stile….un tocco di colore con il beige…molto italiano! In realtà ho visto questo rosa salmone aranciato in vari negozi sia in Italia che in Spagna. E’ la moda per questa stagione?
Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-14Am I seeing a loose maxi blouse trend? This Italian Fashion brand is new to me (I must admit that since I started sewing my garments I am even less up-to-date with brands…guess that rules out a fashion blogger career for me 😉 It’s Taviani Curves… they seem to have some interesting designs…but they could use curvier models if they wish to market to that segment!

Anyway…as I don’t wear leggings I don’t see this pattern working for me…unless I shortened it. I like the front pleats and neckline!

Per caso queste bluse morbide sono l’ultima moda? Questa marca mi è nuova (devo ammettere che da quando mi cucio i vestiti sono ancor meno aggiornata sulle marche…immagino che questo voglia dire che la mia carriera di blogger di moda sia stroncata sul nascere 😉 Si tratta di Taviani Curves…sembra che abbiano dei modelli itneressanti…ma potrebbero almeno usare delle modelle con una taglia più grande se vogliono proporsi per il segmento taglie comode!

Comunque… visto che non metto i leggins questo cartamodello non sarebbe adatto a me…forse accorciandolo. Mi piacciono le pieghe e lo scollo davanti!

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-76

A basic is always good in my books…and when it’s paired with a keyhole back opening I am pretty much sold. It would look nice in a flowy viscose jersey.

Un cartamodello dalle linee semplici va sempre bene secondo me…e quando ha anche un´apertura a goccia sul dietro è il massimo. Lo vedrei bene con un morbido jersey di viscosa.Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-18
If you like wide dresses this could be for you. It would be a nice dress to play with color blocking and could certainly work for a range of sizes without major fitting efforts.

Se vi piacciono i vestiti ampi questo potrebbe fare per voi. Sarebbe un modello adatto per divertirsi a combinare colori e andrebbe bene per varie taglie senza perder troppo tempo con la vestibilità.

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-26-27

Well, La Mia Boutique did a better job at styling than Taiani Curves themselves. These two patterns are in the plus size section…to me they look like a trendy sweat shirt/pants combo. But with a change of fabric the top could work for your everyday wardrobe.

Sembra che La Mia Boutique abbia fatto un lavoro migliore con lo styling rispetto a Taiani Curves. Questi due cartamodelli sono nella sezione Taglie comode…a me sembrano un completo tuta un po’ piu’ elegante. Ma cambiando la stoffa la maglia potrebbe andar bene per tutti i giorni.

Sewing-Princess-La-Mia-Boutique-052015-PatternList_sm
Check out the Large pattern list and tell me…Do you like this issue?
Date un´occhiata alla lista complete dei cartamodelli in grande e ditemi…Vi piace questo numero?

Style Arc Kate Dress: One Pattern Many Looks

Sewing-Princess--Kate-Dress-Style-ArcHere is the dress I wore to the sewing meetup. It’s Style Arc Kate Dress…I simply used the back pattern piece for the front, removed the sleeves and redrafted the front neckline. One Pattern Many Looks…this is number 4 (previous versions)! and it won’t be the last for sure.

Ecco il vestito che ho indossato all’incontro di cucito. E’ Kate di Style Arc…ho semplicemente usato il dietro del cartamodello anche per il davanti, eliminato le maniche e ridisegnato lo scollo davanti. Un cartamodello in tante versioni…questa e’ la quarta (ecco le precedenti)! Sicuramente non sara’ l’ultima.

Sewing-Princess--Kate-Dress-Style-Arc-back
As you can see from the back, the bottom part is actually a band I had to cut cross grain. I wanted to get the nice grey/black and white design on the pattern so I had to bend some rules. The neckline, armholes and hem are simply serged and then topstitched with a zig-zag stitch.

I love this dress! So practical and it’s exactly what I envisioned when I first bought the fabric!

What are you currently sewing? After finishing off some gift snoods, I am making a dressy Yoke Top by Lauren Guthrie

Come si vede dal dietro, in basso ho tagliato una fascia sulla perpendicolare della cimosa. Volevo includere il disegno grigio/bianco e nero e per farlo ho dovuto violare le regole del cucito.
Lo scollo, il giromanica e l’orlo sono semplicemente rifiniti alla taglia e cuci e poi impunturati con zig-zag.

Questo vestito mi piace davvero molto! E’ pratico ed e’ proprio quello che avevo in mente quando ho comprato la stoffa!

Cosa state cucendo di bello? Dopo aver finito delle sciarpe ad anello da regalare, ho cominciato una questo Top di Lauren Guthrie in versione elegante.

Pictures & Video Italian Sewing Meetup – Foto & Video Incontro Cucito Italiano

Incontro Blog Italiani di Cucito

How was the first Italian Sewing Meetup?

For me it’s been an emotional rollercoaster…euphoria, joy, bliss, excitement…and trying to combine all of this with organisational tasks for the day…like handing out name tags, remembering to take a group picture, coordinating the fabric swap or finding the way to the fabric store! Just picture taking the bus in Milan on a Saturday afternoon with nearly 30 ladies!

Com’e’ stato  il primo Incontro di Cucito Italiano?

Per me e’ stato un turbinio di emozioni…euforia, gioia, felicita’, eccitazione…e cercare di incastrare tutte queste emozioni con la coordinazione del giorno…come distribuire le etichette con i nomi, ricordarsi di far la foto di gruppo, animare lo scambio di tessuti o trovare la strada per il negozio di stoffe! Immaginate prendere l’autobus di sabato pomeriggio a Milano con quasi 30 donzelle!

img_2175Looks like a nice and quiet group, right? Unfortunately, some ladies are missing because we were so busy chatting away that I totally forgot about it! I suddenly realize what ‘wedding planners’ are for 😉

Sembra un bel gruppo tranquillo, vero? Purtroppo non ci sono alcune persone perche’ eravamo cosi’ impegnate a chiacchierare che mi sono completamente dimenticata di fare la foto! E finalmente ho capito a cosa servono i wedding planners 😉

Sewing Princess: Italian Sewing meetup Milan

Sewing Princess: Italian Sewing meetup Milan

Sewing Princess: Italian Sewing meetup Milan

IMG_2545

And if you thought we were quiet ladies…wait until you see the video! We certainly didn’t pass unperceived among Lab Cafe’ and Emmepi tessuti fabric store regular customers 😉

We were so lucky to have a professional videomaker, Giancarlo Garbocci, among us…not only did he endure all those giggles but he also managed to shoot a fantastic video without ever being ‘in the way’. A real pro!

E se pensavate che fossimo un gruppo tranquillo…aspettate di vedere il video! Sicuramente ci siamo fatte notare dai clienti abituali del Lab Cafe’ e del Negozio di stoffe Emmepi tessuti

Una foto vale 1000 parole…ma un video e’ ancora meglio! Siamo state fortunate ad avere tra di noi un videomaker professionista Giancarlo Garbocci…non solo ha sopportato le nostre risate tutta la giornata ma e’ anche riuscito a girare un fantastico video senza essere mai ‘tra i piedi’. Un vero professionista!

Here is the full participants list / Ecco la lista delle partecipanti

Anna
Barbara
Benedetta
Daniela
Diana
Elisa
Federica
Francesca
Giulia
Giusi
Ilaria
Irene
Lisa
Lucia
Martina
Paola
Sabrina
Sandra
Sasha
Silvia
Tiz
Valentina
Vittoria

Special thanks to my co-hosts Anna, Marine and Nicoletta.I’m already looking forward to the next sewing meetup!

Un ringraziamento particolare alle altre organizzatrici Anna, Marine e Nicoletta.Aspetto gia’ con impazienza il prossimo incontro di cucito!

Photo Credits: La Gatta nel Cestino del Cucito, Valentina, La Dulsatina and Cucicoo

Video Credits: Giancarlo Garbocci

1 2 3 91

%d bloggers like this: